in

Alla Casa editrice Nord arriva Grazia Rusticali

(Adnkronos) – Cambio alla direzione editoriale della casa editrice Nord, protagonista negli ultimi anni di diversi successi, a partire dalla saga bestseller di Stefania Auci. Cristina Prasso, infatti, lascia il suo incarico a Grazia Rusticali. Prasso, che va in pensione, rimane nel consiglio di amministrazione della società: continuerà a dare il suo contributo al marchio del Gruppo GeMS in un ruolo diverso. Di recente, Cristina Prasso ha inoltre assunto l’incarico di direttrice di astoria, imprint di Guanda. La neo direttrice editoriale Grazia Rusticali dal 2013 era editor in chief della narrativa della Sperling & Kupfer, alla quale nel 2016 si è aggiunta anche Piemme. Dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere, Rusticali ha frequentato il Master in Editoria Cartacea e Multimediale diretto da Umberto Eco; successivamente ha fatto esperienza nelle case editrici Piemme, Federico Motta, Feltrinelli e il Saggiatore, per poi tornare in Piemme con il ruolo di editor per la narrativa straniera. 

“Sono entusiasta di entrare a far parte di questo team, che ha saputo affermarsi come una delle realtà più dinamiche del panorama editoriale, dimostrando una grande capacità di innovarsi, compiere scelte originali e lanciare autrici e autori che si sono imposti tra le maggiori rivelazioni degli ultimi anni, sia nella narrativa straniera che italiana. Il mio obiettivo sarà, da una parte, continuare a valorizzare l’importante patrimonio autoriale del marchio e, dall’altra, scoprire nuove strade e intercettare nuove tendenze“, sottolinea la nuova direttrice editoriale della casa editrice. La casa editrice Nord (acquisita nel 2002 dall’allora Gruppo Longanesi, e dal 2005 parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol), oggi guidata da Marco Tarò, ha iniziato la sua attività nel 1970, con l’obiettivo di avvicinare lettrici e lettori italiani alla fantascienza e al fantasy, due generi letterari all’epoca quasi assenti nelle librerie. Con il tempo la linea editoriale della casa editrice si è aperta a molti altri generi. Negli ultimi anni, in particolare, con la direzione editoriale di Cristina Prasso (qui i suoi articoli per ilLibraio.it, ndr) sono arrivati diversi bestseller. 

Tra le autrici e gli autori in catalogo, oltre alla già citata Auci, troviamo nomi come Kate Atkinson, Steve Berry, Laetitia Colombani, Glenn Cooper, Abi Daré, Francesca Giannone, Markus Heitz, Giulio Leoni, Federico Moccia, James Patterson, Nguyễn Phan Quế Mai, Daniela Raimondi, James Rollins, Andrzej Sapkowski, Frank Schätzing, Alessandra Selmi, Gabrielle Zevin e Silvia Zucca. 

Written by Adnkronos

Digitale, Butti incontra top manager di Google Karan Bhatia

Santanchè, Calenda: “Non ha spiegato, dovrebbe dimettersi”