in

Attentato Parigi, chi è l’aggressore

(Adnkronos) – Islamico radicalizzato, Armand R. è nato in Francia nel 1997. Ieri sera ha aggredito e ucciso al grido di ‘Allah Akbar’ un turista tedesco vicino alla Torre Eiffel a Parigi. Due i feriti. L’aggressore è di nazionalità francese ma di origine iraniana, riporta Le Parisien. Era già stato arrestato nel luglio 2018 per un’azione violenta, poi condannato a cinque anni di carcere, di cui un anno con la sospensione. Era in cura psichiatrica, secondo il ministro dell’Interno Darmanin. Era nella lista S dell’Islam radicale e avrebbe detto alla polizia di voler morire da martire perché non sopportava che “gli arabi venissero uccisi in tutto il mondo”. È stato messo in custodia di polizia per omicidio e tentato omicidio.  

Written by Adnkronos

Parigi, uccide turista tedesco al grido di ‘Allah Akbar’: già condannato in passato per terrorismo

Mareggiata a Marina di Pisa, l’acqua invade le strade – Video