in

Castel Ritaldi ospita l’ultima tappa del Festival del SOL

Sabato primo luglio Kids Urban Trek ‘Sfavoleggiando’, domenica 2 Hiking ‘Dal borgo al Castello lungo la Piana’ e Kids Urban Trek ‘Andar per sentieri intorno al borgo’

Ultima tappa a Castel Ritaldi e poi calerà il sipario sul Festival del SOL (Sagrantino & Oil Land), il primo festival diffuso del cammino in Umbria che ha permesso di scoprire i territori dei borghi facenti parte dell’Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino (TOS) da ‘angolazioni’ inusuali, con iniziative a misura di famiglia legate alla storia e alle bellezze naturalistiche dei luoghi.

Dopo Gualdo Cattaneo, Massa Martana, Trevi, Bevagna, Giano dell’Umbria, Campello sul Clitunno e Montefalco, dunque, il Paese delle Fiabe è pronto a ospitare tante divertenti e interessanti attività, ideate e realizzate dallo studio di comunicazione Faro labcreative e coordinate e organizzate dall’associazione Asd/Aps Natural Slow Life, affiliata Csen Umbria: sabato primo luglio alle 18 c’è il Kids Urban Trek ‘Sfavoleggiando’, un viaggio unico e originale alla scoperta del borgo attraverso ‘fiabe all’incontrario’, con attività ludico-didattiche dedicate ai bambini ma che riescono a coinvolgere anche il resto della famiglia; domenica 2 luglio alle 9 è la volta dell’Hiking ‘Dal Borgo al Castello lungo la Piana’, una camminata ‘Appassolento’ che da Castel Ritaldi porterà i partecipanti verso la frazione di Castel San Giovanni. Il percorso sarà di circa otto chilometri e si potranno ammirare non solo il paesaggio naturale ma anche la poderosa fortificazione fatta costruire nel 1376 dal cardinale Albornoz e perfettamente conservata. Infine, alle 18, Kids Natural Trek ‘Andar per sentieri intorno al Borgo’, nell’area del Bosco Amico, parco didattico-divulgativo immerso nel verde a due passi dal centro urbano. Qui ci saranno diverse attività per bambini, che impareranno giocando e concluderanno la giornata con una sana merenda.

Tutte le attività sono gratuite. Per informazioni e prenotazioni si può scrivere un’e-mail a ilcamminodelsol.umbria@gmail.com o naturalslowlife21@gmail.com, oppure chiamare il numero 3515431631 (anche WhatsApp).

Il Festival del SOL, così come il progetto in cui è inserito, è gestito dall’Unione dei Comuni Tos ed è finanziato dalla Regione Umbria a valere sull’Avviso UmbriAPERTA per la promozione turistica dei territori dell’Umbria. Concluso il festival, sarà creato un percorso permanente di oltre 100 chilometri denominato Il Cammino del Sol, che collega gli otto borghi anche sfruttando i tracciati naturalistici e ciclistici già esistenti, fruibili durante tutto l’anno da famiglie, camminatori e sportivi. L’obiettivo è favorire una mobilità lenta e sostenibile, che porterà il visitatore ad immergersi nei microcosmi legati alla coltivazione dell’ulivo, alla produzione dell’olio, alla coltivazione della vite e alla produzione di Sagrantino.

Written by Admin

‘Ascolta e vedrai’, online l’episodio sulla cataratta

‘10 gocce di pioggia’, tipicità e degustazioni: in scena Sagrantino wine & performance