in

Coro Lirico siciliano a Palmi per Festival Lirico Teatri Pietra

(Adnkronos) – Per la prima volta il Teatro della città di Palmi, che si erge in uno scenario naturale tra l’azzurro del mare, il verde dei fianchi del Sant’Elia e le chiome argentate degli uliveti secolari, ospiterà una prestigiosa Stagione che spazia dalla grande opera, al sinfonismo, al cabaret e alla musica d’autore di qualità firmata Coro Lirico Siciliano per il Festival Lirico dei Teatri di Pietra. L’inaugurazione sarà con l’opera lirica Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, il 22 Luglio alle 21, in un monumentale allestimento scenografico realizzato per il Festival in collaborazione con il Teatro dell’opera di Malta “Astra”. Cast stellare con Sonia Ganassi, Santuzza, e il tenore georgiano Armaz Darashvili nei panni di Turiddu insieme all’Orchestra Filarmonica della Calabria e il Coro Lirico Siciliano diretti da Filippo Arlia. 

La stagione proseguirà con la grande musica d’autore: il 2 Agosto l’omaggio a Battiato di Alice con “Eri con me” insieme a Carlo Guaitoli, pianista e direttore d’orchestra e collaboratore di Battiato per oltre vent’anni. il 31 Agosto viaggio tra le canzoni di Battisti e Mogol con “Emozioni”, il concerto racconto prodotto dallo stesso interprete dello spettacolo, Gianmarco Carroccia, insieme a Mogol che racconterà (e svelerà) aneddoti e significati legati ad ogni brano. 

Grande spazio al cabaret: il 3 Agosto Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli con Ancora?! faranno vivere sketch e gag esilaranti e divertenti; Gabriele Cirilli, mattatore delle scene televisive, cinematografiche e teatrali, il 18 Agosto, regalerà ore ininterrotte di puro divertimento, mentre il 30 Agosto il comico e attore pugliese, Uccio De Santis, reduce dal successo delle puntate speciali su RAI2, approderà a Palmi con un mix esplosivo di monologhi, gag irresistibili e racconti di vita vissuta. Immancabile, poi, l’appuntamento con il sinfonismo del novecento con il tributo a Ennio Morricone, il 25 Agosto, e l’esecuzione delle colonne sonore di alcuni film simbolo della storia del cinema come Nuovo Cinema Paradiso, Malèna, La leggenda del pianista sull’oceano, Per un pugno di dollari, Mission, C’era una volta il west, Giù la testa, L’avventuriero, C’era una volta in America, etc. Infine, il 7 Settembre la tradizione del melodramma operistico concluderà la stagione estiva del teatro con il recital lirico “Nessun dorma, tenori in concerto”, che vedrà la partecipazione di 3 grandi tenori che interpreteranno le più intense arie dell’opera, operetta e della romanza napoletana. Biglietti disponibili online al seguente link https://bit.ly/44n2ahN e su Yeventi.com e in tutti i punti vendita TicketOne presenti sul territorio nazionale.  

Written by Adnkronos

Testamento Berlusconi, social scatenati: oltre 1 mln di interazioni

Giovanni Allevi e la lotta contro la malattia: “Supero il dolore con la meditazione”