in

Danza, teatro, musica e storie di vita: prosegue il Narnia Festival

In corso la XII edizione della kermesse ideata e diretta dalla pianista Cristiana Pegoraro

Danza, musica sotto le stelle, note romantiche, storie di vita, teatro e grandi compositori. L’arte trionfa, nelle sue tante forme espressive, al Narnia Festival, kermesse ideata e diretta dalla pianista Cristiana Pegoraro con la direzione musicale del maestro Lorenzo Porzio, in scena a Narni, con un cartellone ricco di eventi fino a domenica 30 luglio.

Il programma propone venerdì 21 luglio alle 21.30 al Teatro Manini il gran galà di danza ‘Omaggio a Bacharach… sulle punte!’ che vede sul palco la Equilibrio Dinamico Dance Company e i danzatori del programma Narnia Dance diretto da Rosanna Filipponi. Alle 23, l’appuntamento è con ‘Jazz sotto le stelle’ a Piazza dei Priori durante il quale ci sarà una jam session a cura del Dipartimento di Jazz del Narnia Festival. Sabato 22 luglio alle 18 alla Sala Misciano del Teatro Manini è previsto ‘Un pomeriggio con Safiria Leccese’, durante il quale la giornalista presenterà il suo libro ‘La ricchezza del bene – Storie di imprenditori tra anima e business’. A seguire una degustazione di vini e prodotti del territorio. ‘Musica a colori’ è invece lo spettacolo su note romantiche e gallerie d’autore previsto sempre sabato 22, alle 21.30, al teatro comunale. Un’immersione sensoriale a 360 gradi, dove musica e colore si fondono fino a diventare espressione della stessa ispirazione, che vedrà Cristiana Pegoraro al pianoforte con l’Ensemble dell’Accademia Ducale diretto dal maestro Lorenzo Porzio. Le trascrizioni e le orchestrazioni delle musiche sono a cura di Gianni Traversi, mentre l’arte pittorica propone opere da Delacroix a Kandinsky. Special guest della serata Safiria Leccese che riceverà il Premio Narnia Festival – Leone d’argento alla carriera. Anche in questa serata, alle 23, torna l’appuntamento con ‘Jazz sotto le stelle’.

Ancora spettacolo domenica 23 con ‘Mezzogiorno in famiglia – Molière racconta… tra musica e aneddoti’, alle 12 al teatro comunale. La voce recitante sarà quella di Yuri Napoli, mentre le musiche saranno eseguite dall’Orchestra del Narnia Festival diretta dal maestro Lorenzo Porzio.

A impreziosire la proposta del Narnia Festival ci sono momenti dedicati alle eccellenze enogastronomiche locali due dei quali di svolgono domenica 23: alle 13 alla Loggia degli Scolopi di Palazzo dei Priori ‘Libiamo ne’ lieti calici’, brindisi con i vini e le cantine del territorio, mentre alle 18 alla Terrazza e poi alla Cantina della Luna Ruffo della Scaletta di Narni ‘Vista sul ciliegiolo’ con visita alla cantina, cena e degustazione. Entrambi gli eventi sono a cura di Umbria Wine Club con prenotazione obbligatoria: 366 7228822, RSVPnarniafestival@gmail.com. Per l’evento serale cena e degustazione hanno un costo di 40 euro.

Musica e un po’ di America lunedì 24 luglio alle 21.30 alla Loggia degli Scolopi di Palazzo dei Priori per ‘Gershwin, Piazzolla, Morricone & Friends’ che vedrà sul palco il Saxophonie Quartet composto da Gretha Mortellaro (sax soprano), Christian Summa (sax contralto), Tommaso Rocchetti (sax tenore) e Luca Chiarini (sax baritono). L’ingresso a questo spettacolo, come a quelli che si svolgono in teatro, è libero, la prenotazione obbligatoria: 366 7228822, RSVPnarniafestival@gmail.com.

Written by Admin

Terni, risarcimento milionario a Anna Leonori vittima di una diagnosi errata

Grandine in Veneto, chicchi come palline da tennis. Zaia: “110 feriti” – Video