Distilleria Nardini, boom di vendite per ‘Acqua di Cedro’ e ora arrivano i cocktail

(Adnkronos) – Si chiama ‘Acqua di Cedro’ ed è uno storico liquore di Distilleria Nardini. Dal gusto agrumato e intenso, si può assaporare in purezza ghiacciato come dopopasto ma anche come ingrediente per cocktails. E proprio per questa estate 2023 la più antica distilleria italiana, nata nel 1779 a Bassano del Grappa e oggi giunta alla settima generazione, ha ideato due nuovi drink rinfrescanti realizzati proprio con ‘Acqua di Cedro’: ‘Cedro&Tonic’ e ‘Cedro Spritz’. Per lanciarli, ha promosso una campagna stampa e digital. 

“Negli ultimi anni abbiamo notato una risposta positiva da parte del mercato per ‘Acqua di Cedro’, cosa che ci ha incoraggiati a intraprendere delle azioni di comunicazione volte a sostenere questa crescita. Crediamo che ‘Acqua di Cedro’ possa fare veramente la differenza nell’ambito dei liquori, per le sue qualità, il suo gusto, la facilità di bevuta e la sua trasparenza cristallina”, afferma l’amministratore delegato di Distilleria Nardini, Michele Viscidi. 

“‘Acqua di Cedro’, infatti, dal 2018 ad oggi, ha raddoppiato il volume di vendita, parliamo quindi di una crescita del 100%. Un risultato sorprendente, a tratti inaspettato, ma che sicuramente ripaga l’impegno e l’attenzione costante che tutti noi mettiamo nei nostri prodotti”, prosegue. Un prodotto versatile per il brand, che è un’icona in tutto il mondo. “‘Acqua di Cedro’ – spiega l’ad – è un prodotto adatto a tutti. È molto apprezzato dal pubblico maschile ma anche e soprattutto da quello femminile: la bevuta elegante, le note agrumate e fresche lo rendono un liquore molto alla moda”. 

La campagna coinvolge influencer e una testimonial d’eccezione: la fashion blogger Giulia Valentina. “Crediamo che oggi l’influencer marketing – sottolinea Viscidi – sia uno strumento molto importante per raggiungere il target desiderato, nel nostro caso un target trasversale. Ormai i social sono lo strumento con il quale comunichiamo di più, in maniera chiara, veloce e divertente. Una campagna mirata, coinvolgendo content creator che rispecchiano la nostra filosofia; ci è sembrata la scelta migliore per far conoscere a più persone possibili ‘Acqua di Cedro’”. “Questo è stato un primo passo importante per noi, perché ‘Acqua di Cedro’ è il primo liquore su cui incentriamo un’intera campagna a livello nazionale”, aggiunge. 

La storia della famiglia Nardini è sinonimo di passione, amore per il proprio territorio e qualità e per il futuro i progetti non mancano. “L’obiettivo – dice l’ad – è quello di incrementare la distribuzione proprio attraverso altre attività promozionali durante l’anno. Continueremo comunque a comunicare anche le nostre grappe, per proseguire in questo cammino che ci sta dando tantissime soddisfazioni”.  

“Ma il sogno nel cassetto è che ‘Acqua di Cedro’ possa affermarsi come riferimento di una nuova categoria di prodotto. Speriamo di riuscire a realizzarlo”, conclude.  

What do you think?

Written by Adnkronos

Eunice Newton Foote, doodle di Google di oggi dedicato a scienziata che scoprì l’effetto serra

Sostenibilità e benessere della persona al centro della strategia dell’Ue