in

Eccellenze del calcio e giornalismo alla cerimonia ‘Zona Cesarini’

Grande successo a Jesi per il Premio Cesarini 2024: l’eccellenza del calcio, dello sport e del giornalismo sportivo italiano hanno celebrato nelle ultime settimane la ‘Zona Cesarini’. Grande successo nelle Marche per la nona edizione del prestigioso Premio Renato Cesarini, tra più importanti premi del nostro paese. Grazie al gol al 103′ contro l’Empoli il centrocampista Lazar Samardzic si è aggiudicato recenemente il premio Cesarini 2024. Per la B vince Leo Stulac del Palermo con la rete realizzata al 103’ contro lo Spezia. 

Lunedì 27 maggio pomeriggio, al Teatro Pergolesi di Jesi, si è tenuto un ‘Talk Show’. Convegno seguito da una premiazione e una cena di gala al Salone delle Feste dell’Hotel Federico II di Jesi. A Teatro il CT Luciano Spalletti è stato premiato da Valerio Zanaglio (Presidente Zato Spa e Vice Presidente Vedrai Spa) per la sua straordinaria carriera, senza dimenticare lo scudetto vinto meritatamente l’anno scorso alla guida del Napoli.

PREMIO ‘ZONA CESARINI 2024’: CELEBRATA L’ECCELLENZA DELLO SPORT E DEL GIORNALISMO ITALIANO

Presenti e premiati, durante la cerimonia della ‘Zona Cesarini’ il CT della Nazionale Italiana Luciano Spalletti, l’ex allenatore del Milan e della Nazionale Arrigo Sacchi, il Presidente Lega Serie B Mauro Balata. Il Presidente Parma Kyle Krause (il Dirigente Stefano Perrone ha ritirato il premio). Quindi l’ex Presidente della Roma Rosella Sensi. Inoltre il calciatore del Bologna e della Nazionale Riccardo Orsolini, Alessandro Gabrielloni bomber del Como (neo-promosso in Serie A). E gli ex azzurri Giuseppe Baresi e Nicola Berti, Massimo Bonini e altri.

Come recita il comunicato, per la sezione ‘Altri Mondi’ sono stati premiati l’Avv. Michele Briamonte (attuale Campione Mondiale Master Kickboxing WKF), il Prof. Matteo Bassetti, il Direttore Generale Lube Civitanova Beppe Cormio. Infine il CT Nazionale Scherma Stefano Cerioni e la pluripremiata Olimpica Valentina Vezzali.  

Per la sezione ‘Media’ (Stampa e Tv) il Direttore Ansa Sport Piercarlo Presutti, il Capo Comunicazione e Uff. Stampa Figc Paolo Corbi, il Direttore Corriere Adriatico Giancarlo Laurenzi, Pierluigi Pardo (per il programma Dazn ‘Supertele – Leggero Come un Pallone’). Quindi Giusy Meloni (per il programma radio Tv Rds – Lega Serie A e per i social La Domenica Sportiva), il Vice Direttore Rai Sport Marco Lollobrigida e Simona Rolandi (giornalista e conduttrice Rai Sport). Poi Luca Marchetti, Paolo Assogna e Massimiliano Nebuloni (Sky Sport). Infine Luca Pagliari (storyteller massimo esperto del personaggio Renato Cesarini), Daniele Bartocci (miglior giornalista giovane) e Luigi Brecciaroli (AranciaTv).

PREMIO CESARINI 2024: I RINGRAZIAMENTI FINALI

Lo staff, organizzatore dell’evento che celebra la Zona Cesarini, ha voluto ringraziare la Regione Marche nella persona del Presidente Francesco Acquaroli. Ringraziamento al Sindaco di Jesi Lorenzo Fiordelmondo, Fondazione Pergolesi Spontini, Interporto Marche, Hotel Federico II di Jesi. Ma anche il Direttore Rai Sport Jacopo Volpi, Luca Marchetti di Sky Sport e tutti i Media (Stampa e Tv). Una riconoscenza speciale è andata da parte degli organizzatori al Direttore Ansa Sport Piercarlo Presutti, al Direttore Corriere Adriatico Giancarlo Laurenzi che ha dato in queste settimane ampio risalto alla manifestazione. In primis al Presidente Figc Gabriele Gravina che ha permesso la presenza del CT Nazionale Italiana di Calcio Luciano Spalletti.

Written by barid

Nico Piro

Se vuoi la pace conosci la guerra. Nico Piro ospite alla libreria POPUP di Perugia

Spaghetti alle Arselle Awards: i dettagli