in

Fair Play Menarini, Abodi: “I valori dello sport con testimoni esemplari”

(Adnkronos) – “Il Premio Fair Play Menarini è diventato un appuntamento ‘classico’ nel mondo sportivo, un ambito riconoscimento al quale aspirare da atleta e da dirigente. Ricordo con emozione quando nel 2016 mi fu conferito nella categoria ‘Il gesto’ per l’iniziativa che proposi da Presidente della Lega B, con l’assegnazione da parte dell’arbitro a fine gara del cartellino verde ai calciatori che si erano distinti con comportamenti di significativo fair play”. Lo ha dichiarato Andrea Abodi, ministro per lo Sport e i Giovani, intervenendo questa sera alla cerimonia di premiazione della XXVII edizione del Premio internazionale Fair Play Menarini al Teatro Romano di Fiesole (Firenze).  

“Il rispetto, la cultura sportiva e la responsabilità sociale sono elementi che dovrebbero essere parte naturale della vita di ogni individuo, a partire dalla scuola – ha aggiunto il ministro Abodi – Purtroppo, non è sempre così, ed è grazie a queste occasioni, come il Premio Fair Play, che è possibile riportare in evidenza i valori dello sport attraverso interpreti esemplari che se ne fanno portatori e garanti, testimoni positivi per i più giovani. Ventisette edizioni significano molto, una tradizione che nel tempo si è rinnovata e arricchita, anno dopo anno, di un bagaglio prezioso il cui contenuto sono i valori e le esperienze, all’insegna di lealtà e rispetto delle regole che sono la base per una sana competizione nella quale il superamento dell’avversario passa prioritariamente per la crescita personale, con l’ambizione di migliorarsi sempre”. 

Written by Adnkronos

Presentata Casa Frame, la nuova sede per effetti visivi e post-produzione

Roma, ritorno al passato per nuova maglia con Adidas – Video