in

Gigi Hadid arrestata per possesso di marijuana

(Adnkronos) – Arrestata Gigi Hadid con l’accusa di possesso di marijuana dopo essere volata alle isole Cayman dagli Stati Uniti la scorsa settimana. Secondo quanto riporta Tmz, la celebre modella è atterrata con un jet privato all’aeroporto internazionale Owen Roberts il 10 luglio. Gli agenti hanno controllato i bagagli con gli scanner trovando una piccola quantità di erba, seppur per uso personale.  

Gigi Hadid e il suo compagno di viaggio sono stati arrestati con l’accusa di importazione di marijuana. Processata presso le Royal Cayman Islands Detention Center, ha ottenuto la libertà su cauzione ed è stata liberata in attesa del processo. Al momento solo una multa di mille dollari per una delle modelle più pagate al mondo.  

Written by Adnkronos

Ucraina-Russia, sul grano Putin rialza l’intensità della guerra economica

Controffensiva Ucraina, Usa ‘svelano’ strategia Kiev