in

Giornata Memoria, l’evento dell’università Tor Vergata che racconta la storia dell’ex studente ebreo sfuggito alla persecuzione

(Adnkronos) – “Mantenere vivo il ricordo nella Giornata della Memoria attraverso il racconto di chi è sfuggito alla persecuzione

Questo l’obiettivo dell’evento “Io, studente Ebreo nel Nobile Collegio Mondragone” tenutosi nella Villa Mondragone a Monte Porzio Catone organizzato dall’Università di Roma Tor Vergata.

Nel corso dell’incontro Graziano Sonnino, ex studente del collegio che sorge nella villa oggi proprietà dell’ateneo romano, ha raccontato la storia di come riuscì a salvarsi dai rastrellamenti nazisti venendo ospitato dai gesuiti e dovendo nascondere il suo nome e quello della sua famiglia.” 

Written by Adnkronos

Shoah, Pisani (Tor Vergata): “Testimonianze dirette incisive per i giovani”

Sanremo 2024, Geolier: “Ieri primo? Aspettiamo la fine per festeggiare” – Video