in

Istruzione, Istat: uno su 10 dopo i 18 anni abbandona gli studi

(Adnkronos) – In Italia un ragazzo su 10 tra i 18 e i 24 anni abbandona gli studi superiori. Lo rileva l’Istat secondo cui nel 2022 sono stati l’11,5% della popolazione con un tasso che sale al Sud (15,1%). I Neet, i ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non studiano, sono il 19% della popolazione con un’incidenza doppia nel Mezzogiorno.  

Written by Adnkronos

Ue a Google: “Ceda parte dei servizi pubblicitari online”

Virgin Fibra, accordo con Fastweb per espandere la rete in Italia