in

Italia nella morsa del caldo, weekend rovente: fino a 16 città da bollino rosso

(Adnkronos) –
Weekend di caldo record per l’Italia, dove le città da bollino rosso arriveranno a 16. Il livello 3 indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Tanto più prolungata è l’ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute. 

Oggi, venerdì 14 luglio, i centri più roventi sono 10: Bologna, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo. A queste sabato 15 si aggiungeranno Bari, Cagliari, Catania, Civitavecchia e Messina. Domenica sarà da bollino rosso anche Palermo. Quanto ai comuni con bollino arancione – che indica condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili – oggi sono 6 (Bari, Cagliari, Catania, Civitavecchia, Messina, Palermo), domani saranno arancioni Ancona, Bolzano, Genova, Palermo, Reggio Calabria e Trieste). Domenica invece saranno nel livello 2 Ancona, Bolzano, Genova, Milano, Reggio Calabria, Trieste, Venezia e Verona. 

Come si legge su iLMeteo.it, nel weekend l’anticiclone Cerbero cederà il testimone all’ancora più caldo anticiclone sub-tropicale Caronte. Se sabato, di giorno, non si supereranno i 35-36°C su gran parte delle città, domenica si toccheranno anche i 38-39°C come in Toscana (Firenze) e Lazio (Roma), fino a 40-41°C su Puglia, Sicilia e Sardegna.
 

Written by Adnkronos

Terni, concluso 35° Corso di dottorato in Diritto dei consumi: proclamati quattro dottori

“Aspartame possibile cancerogeno”, il responso dell’Oms