in

Lavoro, consulenti: i ministri Calderone, Bernini e Fitto chiudono il Festival 2023

(Adnkronos) – Al via il terzo e ultimo appuntamento della tre giorni che ha riempito il Bologna Congress Center di politici, imprenditori ed economisti. La giornata conclusiva del Festival del lavoro 2023, la manifestazione organizzata dal Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro e dalla Fondazione studi si apre con la presentazione dell’indagine ‘Italiani e lavoro nell’anno della ripartenza’, a cura della Fondazione studi consulenti del lavoro.  

Spazio, poi, alle politiche attive e agli strumenti più idonei per favorire il match domanda-offerta di lavoro. A confrontarsi, tra gli altri, Luigi Sbarra, segretario generale della Cisl; Daniela Rondinelli, parlamentare europeo; Tiziana Nisini, vicepresidente della commissione Lavoro della Camera; Vincenzo Silvestri, presidente della Fondazione consulenti per il lavoro; Francesco Baroni, presidente Assolavoro; Stefania Romeo, Account Director di Linkedin Italia; Massimo Temussi, Presidente e amministratore delegato Anpal Servizi.  

A seguire, i faccia a faccia con alcuni dei principali esponenti dell’Esecutivo: Anna Maria Bernini, ministro dell’Università e della ricerca; Marina Calderone, ministro del Lavoro e delle politiche sociali; il videocollegamento Raffaele Fitto, ministro per gli Affari europei, il sud, le politiche di coesione, il Pnrr. A chiudere la manifestazione, i risultati della raccolta fondi organizzata dalla Categoria in favore dell’Associazione Amaci a sostegno della chirurgia pediatrica.  

Written by Adnkronos

Ascolti tv, vince la replica di ‘Tali e Quali’ su Rai1

Lavoro, Sbarra: “Contrattazione collettiva e partecipazione cuore vero relazioni sindacali”