in

Lavoro, Napoli (Confapi): “Non c’è sviluppo senza legalità e senza investimenti”

(Adnkronos) – “In questo Paese non c’è sviluppo senza legalità, come non c’è sviluppo senza investimenti”. A dirlo in un’intervista all’Adnkronos/Labitalia Francesco Napoli, vicepresidente Confapi, a margine del Festival del lavoro 2023, la manifestazione organizzata dal Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro e dalla Fondazione studi. 

“Dobbiamo – ribadisce – attivare investimenti e operare nella legalità. L’Italia è pronta a fare anche grandi opere senza infiltrazioni, lo dobbiamo ai giovani e al fatto che dobbiamo aumentare gli occupati sul territorio. Dobbiamo cercare di prendere i bilanci della nostra previdenza stabili e in regola con le scadenze”. 

“Con le istituzioni a noi spetta il compito – spiega – di rafforzare gli strumenti della legalità. Uno che funziona molto bene è Asseco ad esempio. Le soluzioni sono sotto gli occhi di tutti, basta mettere le persone giuste al posto giusto, soprattutto cercando di spingere la politica a non sottovalutare questi tema”. 

Written by Adnkronos

Laura Pausini a Venezia, concerto con acqua alta – Video

Dl lavoro, Pone (Inps): “Da assegno inclusione intervento sistema per efficacia politiche attive”