in

Le aziende umbre cercano informatici: opportunità per i giovani con i corsi di Zefiro

L’agenzia formativa e per il lavoro ha presentato agli studenti dell’istituto ‘Alessandro Volta’ di Perugia i corsi gratuiti finanziati dal Programma GOL ed erogati in 13 Comuni

Tecnico sviluppatore di applicazioni informatiche, web designer & content creator, tecnici Cad e modellazione grafica. Tra i profili professionali e le competenze più richiesti dalle aziende umbre in ambito ICT (Information & Communication Technology), quindi nel settore della tecnologia dell’informazione e della comunicazione, ci sono proprio questi, ma molto spesso la domanda non riesce a essere soddisfatta a pieno, proprio per la mancanza di figure qualificate.

Da qui l’incontro informativo organizzato dall’agenzia formativa e per il lavoro Zefiro all’Istituto tecnico tecnologico statale (Itts) ‘Alessandro Volta’ di Perugia, rivolto agli studenti delle classi quinte degli indirizzi ‘Informatica e telecomunicazioni’ e ‘Grafica e comunicazione’, per far conoscere loro le opportunità offerte dal Programma Gol (Garanzia occupabilità lavoratori) per il settore ICT.

Terminati gli studi, infatti, si aprono diverse strade per i diplomati: c’è chi si iscrive all’università, chi comincia un tirocinio in azienda, chi è ancora indeciso e finisce per diventare un ‘neet’ (not in education, employment or training), acronimo che fa riferimento a giovani che non sono impegnati né in attività lavorative, né nello studio o nella formazione.

A illustrare alcuni dei corsi di formazione inseriti nel catalogo dell’offerta di Zefiro Sistemi e Formazione sono stati Marcello e Christian Simonelli, rispettivamente presidente e direttore generale dell’agenzia, con la supervisione della docente referente di Informatica del Volta, Silvia Suriani.

“Il programma Gol del Pnrr – ha spiegato detto Simonelli – è un programma nazionale gestito nella nostra regione da Arpal Umbria, con l’obiettivo di attuare politiche di sostegno all’occupazione per accompagnare la modernizzazione del sistema economico del Paese e la transizione verso un’economia sostenibile e digitale. I beneficiari sono disoccupati in generale, ma anche giovani diplomati che vogliono entrare nel mondo del lavoro. La nostra esperienza ci ha portato a progettare e sviluppare dei corsi di formazione in linea con le richieste delle aziende del territorio, per questo un altissimo numero dei partecipanti viene assunto in azienda entro pochi mesi dalla fine dei corsi. Nel settore informatico, poi, bisogna tenersi costantemente aggiornati e noi proponiamo appunto percorsi al passo con le nuove tecnologie, che cambiano e si evolvono continuamente, avendo a disposizione anche una squadra di professionisti interna che fa ricerca ed eroga consulenza ICT”.

“In questa fase dell’anno – ha commentato Suriani – i ragazzi sono molto ansiosi perché oltre agli esami di maturità devono capire quale strada prendere dopo il diploma e non è affatto facile. Nella nostra scuola arrivano praticamente ogni giorno richieste di determinate figure dalle aziende del territorio e corsi come questi diventano importanti proprio per formare e favorire l’accesso dei giovani al mondo del lavoro”.

I corsi finanziati attraverso il programma Gol sono gratuiti ed erogati in 13 Comuni (Assisi, Foligno, Montone, Gubbio, Città di Castello, Corciano, Perugia, Todi, Spoleto, Terni, Amelia, Orvieto). Per informazioni: zefirosistemieformazione.com, info@zefiro.org, 075.8042416, 328.6562717.

Written by Admin

Oltre 130 ragazzi all’auditorium Santa Cecilia per parlare di libri e passione per la scrittura

Da Campello sul Clitunno un progetto per salvaguardare spazi aperti e fauna