in

Mafia, estorsioni e tentato omicidio: maxioperazione tra Palermo e Belluno

(Adnkronos) – Tra la città di Palermo e la provincia di Belluno, i Carabinieri hanno dato esecuzione a 11 ordinanze di custodia cautelare, di cui 8 in carcere e 3 agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico. I reati contestati sono di associazione di tipo mafioso, estorsione, consumata e tentata, con l’aggravante del metodo e delle modalità mafiose, nonché per il delitto di tentato omicidio aggravato. L’operazione costituisce l’esito di un’articolata manovra investigativa per accertare all’appartenenza degli indagati alle famiglie mafiose di Partanna Mondello, Tommaso Natale e Zen-Pallavicino.  

Written by Adnkronos

Ciriani: “Imputazione coatta Delmastro sospetta. Santanchè? Accanimento”

Calciomercato Milan, Pulisic sbarca a Malpensa: “Molto felice di essere qui” – Video