in

Marina Berlusconi: “Per Giorgia Meloni massimo rispetto e stima”

(Adnkronos) – “In questi giorni gli organi di informazione hanno ampiamente parlato della mia lettera inviata al Giornale, la cui unica motivazione era quella di denunciare, ‘innanzitutto come figlia’, la persecuzione giudiziaria subita da mio padre e il tentativo di operare su di lui una vera e propria ‘damnatio memoriae'”. Lo afferma Marina Berlusconi, figlia dell’ex premier Silvio, in una nota. 

“Alcuni media però hanno voluto vedere dietro questa lettera intenzioni che non ho mai avuto, così come mi hanno incomprensibilmente attribuito reazioni che non ho mai provato di fronte a commenti del presidente Giorgia Meloni, per la quale nutro il massimo rispetto e la massima stima. Così stanno le cose. Tutto il resto sono strumentalizzazioni fuori dalla realtà”. 

Written by Adnkronos

Morte di Andrea Purgatori, due persone indagate

Bernini, “ricerca garantisce vita più lunga e degna”