in

Mondiali nuoto Fukuoka 2023, italiani in gara oggi 20 luglio: orario tv, dove vederli

(Adnkronos) – Italia protagonista oggi giovedì 20 luglio ai mondiali di nuoto 2023 in corso a Fukuoka, in Giappone. Tanti gli azzurri che parteciperanno alle competizioni della settima giornata della rassegna iridata che si apre con la finale della staffetta in acque libere 4×1500 metri mista (all’1.00 ora italiana), con gli azzurri Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza affiancati da Rachele Bruni e Ginevra Taddeucci. La gara sarà trasmessa in diretta da Rai2 HD, Sky Sport Summer (201), in streaming su RaiPlay, SkyGo e su NOW. 

Spazio poi ai preliminari dei tuffi dal trampolino 3 metri femminile (alle 2.00 ora italiana) con le azzurre Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi che puntano ad arrivare alle semifinali. Si potrà seguire la gara in diretta su Rai 2 HD, Sky Sport Summer e Sky Sport Arena o in streaming su RaiPlay, SkyGo e su Now. 

Alle 3.30 ora italiana, a dare spettacolo sarà il Setterosa di Carlo Silipo, impegnato contro la Grecia nella sfida per in primato nel girone della Pallanuoto femminile. In caso di parità si proseguirà ai rigori. La diretta dell’incontro potrà essere seguita su Rai 2 HD e Sky Sport Summer e in streaming sarà su Rai Play, Sky Go e Now. 

Poi tornano i tuffi con la semifinale trampolino 3 metri femminile (alle 7.30 ora italiana) in cui si spera di poter vedere ancora gareggiare le azzurre e alle 11 con la finale trampolino 3 metri maschile con Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia. Anche queste gare saranno trasmesse in diretta su Rai 2 HD, Sky Sport Summer e Sky Sport Arena o in streaming su RaiPlay, SkyGo e su Now. 

Si chiude con lo spettacolo del nuoto artistico alle 12.30 con la finale del doppio libero femminile con le azzurre Linda Cerruti e Lucrezia Ruggiero. La gara sarà trasmessa in diretta da Rai Sport HD, Sky Sport Summer HD, Sky Sport Arena, Sky Sport Action HD e in diretta streaming su Rai Play, Sky Go e Now. 

Written by Adnkronos

Colosseo, Coopculture si difende: “Dispiaciuti per istruttoria, ma fiduciosi in verifiche Antitrust”

Atp Bastad 2023, Musetti vince derby con Arnaldi e va ai quarti