in

Mourinho show dopo Sassuolo-Roma: “Parlo solo portoghese”

(Adnkronos) – “Parlo in portoghese perché il mio italiano non è sufficientemente forbito e forte per esprimere determinati concetti”. José Mourinho accantona l’italiano nelle dichiarazioni dopo il match Sassuolo-Roma, vinto in rimonta per 2-1 sui giallorossi, e parla solo in portoghese. L’allenatore sceglie una nuova strategia dopo la bufera nata ieri per le accuse all’arbitro Marcenaro alla vigilia del match: il tecnico è al centro di un procedimento della procura Figc. 

Il direttore di gara, criticato a priori dal portoghese, nel match di oggi ha espulso un giocatore del Sassuolo e assegnato un penalty alla Roma. “Ringrazio la proprietà e il ds Pinto che nelle ultime 24 ore mi hanno dato stabilità emotiva. Grande vittoria, meritata, sono felice per i giocatori, voglio spendere una parola per il mio fantastico assistente, Foti”, dice Mourinho a Dazn.  

Written by Adnkronos

Sassuolo-Roma 1-2, rimonta giallorossa con Dybala e Kristensen

Insulti e minacce a Leone, Fedez risponde: “Giù le mani dai miei figli”