in

Nuoto, nasce un patto di amicizia sportivo tra Irlanda e Umbria

Coinvolte Aretè Polisportiva, Cnat’99 (Città di Castello), Tvn Asd (Gubbio) Alsa Swim Club di Dublino. La presentazione ad Assisi venerdì 23 giugno alle 11 ad Assisi nella Sala degli Emblemi

Venerdì 23 giugno, alle 11, nella Sala degli Emblemi della Città Serafica, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del patto di amicizia sportivo tra Aretè Polisportiva, il Cnat’99 di Città di Castello, la Tvn Asd di Gubbio e la compagine dell’Alsa Swim Club di Dublino. Questa collaborazione, che ha preso il via nel 2014, vede finalmente una delegazione di atleti irlandesi passare una settimana di allenamenti e preparazione di gare insieme agli atleti nero arancio del team umbro.

“Una collaborazione – spiegano gli organizzatori – voluta fortemente nel corso del tempo da Patricia Stanton, ideatrice e cofondatrice del progetto Aretè, scomparsa improvvisamente alcune settimane fa.  A lei, che ha sempre creduto nella necessità di far viaggiare i nostri atleti per far fare loro esperienze di vita e di sport, è dedicata questa settimana di sport e amicizia”.

L’obiettivo è quello di incentivare scambi con altre società irlandesi, costruendo un movimento di turistico sportivo.

Collegato da Dublino ci sarà Peter Conway, Chairman di Swim Ireland Board e presidente del Cda di Swim Ireland, per un saluto istituzionale. All’iniziativa parteciperanno l’assessore allo Sport del Comune di Assisi, Veronica Cavallucci, l’assessore allo Sport del Comune di Gubbio, Gabriele Damiani; l’assessore allo sport al Comune di Città di Castello, Riccardo Carletti; il presidente regionale della Fin Umbria, Mario Provvidenza; il manager di Alsaa Swim Club, Paolo Di Paola; il presidente di Arete’ Polisportiva, Massimiliano Piselli; il presidente del Cnat’99, Federico Cavargini; il direttore tecnico di Aretè Diego Del Bianco; la presidente della Tvn, Daniela Civitenga. L’occasione sarà anche utile per presentare alla cittadinanza assisana il progetto Aretè.

Written by Admin

Al Festival del SOL ‘Scopriamo Montefalco attraverso San Francesco, Federico II e il Sagrantino’

Aspettando Bob Dylan a Umbria Jazz, qualche divagazione rock di tipo free style