in

Oppo lancia i nuovi Reno10 e Reno10 Pro, il mediogamma si fa top

(Adnkronos) – Oppo ha annunciato l’arrivo dei nuovi smartphone della serie Reno in Italia: Oppo Reno10 Pro 5G e Oppo Reno10 5G. Il primo impatto con i due smartphone rivela immediatamente come sia stato mantenuto il design sottile tipico della serie, ma con bordi arrotondati e un corpo ancora più leggero: un’attenzione al design che colpisce immediatamente, al top per questa fascia di prezzo. Il design curvo in 3D si accompagna a uno spessore di appena 7,89 mm e un peso di 185g. Dotati di ricarica rapida SuperVooc, della funzione Battery Health Engine e del chip di gestione dell’alimentazione SuperVooc S di Oppo, Oppo Reno10 Pro 5G e OPPO Reno10 5G offrono una ricarica più veloce abbinata a una durata della batteria più lunga. Basato su sistema operativo ColorOS 13, Reno10 e Reno10 Pro verranno aggiornati per quattro anni con tutti gli update di sistema. I due nuovi device sono anche dotati di un sistema Ultra-Clear Portrait Camera System composto da una tripla combinazione di fotocamere. La fotocamera frontale è da 32 MP, alimentata da un sensore RGBW Sony IMX709 e con uno zoom ottico 2X e la nuova modalità ritratto aggiornata. La qualità dei selfie è sempre buona e non teme scarsità di luce, dalle prime prove su strade che poi si concretizzeranno nella recensione completa, prossimamente. 

Le colorazioni sono nuove per la serie di smartphone: Reno10 Pro 5G è disponibile nelle colorazioni Glossy Purple e Silvery Grey, mentre Reno10 5G è disponibile in due colorazioni “luminose”: Ice Blue e Silvery Grey. Sulla parte posteriore di entrambi i device è stata utilizzata una tecnica di fusione per creare un design bicolore intorno alla fotocamera, utilizzando materiali in vetro e metallo. La parte superiore di questa area ospita la fotocamera principale, mentre la metà inferiore è dedicata alla Telephoto Portrait Camera e alla ultra grandangolare da 112°. Nella parte frontale del device si trova uno schermo curvo 3D da 120Hz con un rapporto del 93%, con un bordo inferiore di 2,32 mm e i bordi di sinistra e destra di soli 1,57 mm. Il display da 6,7 pollici offre un’alta frequenza di aggiornamento a 120Hz e supporto per 1 miliardo di colori. 

Reno10 Pro 5G presenta un set di fotocamere posteriori triple che consiste in una fotocamera principale flagship IMX890 da 50 MP, la Telephoto Portrait Camera, IMX709 da 32 MP e la Ultra Wide-angle Camera IMX355 da 8 MP da 112°. La fotocamera anteriore per selfie da 32 MP invece, è dotata di un sensore aggiuntivo IMX709. Reno10 5G invece, presenta un sensore da 64 MP da 1/2 pollice sulla sua fotocamera principale per una maggiore chiarezza delle immagini e una Telephoto Portrait Camera con sensore IMX709 da 32 MP dedicata ai ritratti. Il suo zoom ottico 2X permette di scattare foto ad alta risoluzione con una lunghezza focale professionale di 47 mm, catturando ritratti naturali ed evitando la distorsione. Sulle lenti è stato utilizzato anche un processo di rivestimento per rotazione così da creare una pellicola assorbente per luce infrarossa che aiuta a ridurre i riflessi e aumenta la qualità dell’immagine. Inoltre, il sensore RGBW IMX709 della fotocamera è in grado di raccogliere ancora più luce, per risultati molto convincenti in ambienti bui. Se l’utente sta scattando un ritratto in mezzo a una folla o con uno sfondo complesso, la fotocamera permette di “evidenziare” il soggetto e farlo risaltare. 

Per le foto e i video in generale, il sensore Sony IMX890 della fotocamera principale da 50 MP di Reno10 Pro 5G da 1/1,56 pollici è dotato di pixel 4-in-1, di dimensioni pari a 2,0μm e di un’ampia apertura f/1.8, che garantisce un maggiore apporto di luce in diversi ambienti di ripresa. Grazie all’OIS e all’All Pixel Omni-Direction PDAF, la fotocamera offre una maggiore stabilità e corregge eventuali tremolii. Sulla base di questa configurazione della fotocamera, è stato introdotto anche il Portrait Expert Engine in entrambi i dispositivi, una tecnologia che ottimizza l’intero processo di ripresa dei ritratti in aree chiave come il riconoscimento e la segmentazione del soggetto, la conservazione del tono della pelle e la nitidezza dell’immagine, utilizzando gli algoritmi di risoluzione AI di Oppo e altre tecniche avanzate di elaborazione delle immagini. Si ha anche accesso alla nuova lunghezza focale 2X introdotta dalla Telephoto Portrait Camera, oltre alla possibilità di modificare l’impostazione dell’apertura del diaframma tra f/1.4 e f/1.6. Grazie a queste impostazioni personalizzabili, è possibile regolare la quantità di bokeh e bokeh flare, una novità molto gradita e utile per gli amanti di ritratti. 

Con la tecnologia SuperVooc Flash Charge da 80W, Reno10 Pro 5G può essere caricato al 100% in circa 28 minuti. SuperVooc S, il chip dedicato alla ricarica e inserito per la prima volta nella serie Reno, combina sei funzioni, tra cui la ricarica, la scarica, la decodifica, il reset, la protezione della batteria grazie ad un interruttore automatico in un singolo chip, contribuendo a ridurre la quantità di spazio occupato dai componenti di ricarica rapida all’interno del telefono fino al 45% e portando l’efficienza di scarica della batteria fino al 99,5%. La batteria di Reno10 Pro 5G è in grado di garantire circa 1,5 giorni di utilizzo a piena carica, offrendo agli utenti un’autonomia ancora maggiore con una sola ricarica. Dotato di 67W SuperVooc Flash Charge, Reno10 5G offre anche una ricarica rapida con la possibilità di caricare la batteria da 5.000mAh al 100% in circa 47 minuti. La durata effettiva della batteria di Reno10 Pro 5G e Reno10 5G può essere estesa fino a 1.600 cicli di carica e scarica. La piattaforma Snapdragon 778G 5G e la piattaforma mobile MediaTek Dimensity 7050 di Reno10 Pro 5G e Reno10 5G offrono prestazioni di calcolo potenti e un’esperienza 5G più veloce, garantendo un consumo energetico ridotto. 

Grazie al Dynamic Computing Engine, la velocità di accesso alla memoria di Reno10 Pro 5G e di Reno10 5G può essere regolata fino a 16 volte la capacità precedente. Grazie alla funzione di allocazione dinamica della memoria, su Reno10 Pro 5G è possibile mantenere in esecuzione in background oltre 40 applicazioni contemporaneamente. In termini di memoria, Reno10 Pro 5G e Reno10 5G sono entrambi dotati di supporto per la tecnologia Oppo RAM Expansion grazie al quale il telefono può convertire temporaneamente lo spazio ROM inutilizzato in un massimo di 12GB di RAM, consentendo agli utenti di tenere aperte più app contemporaneamente e di passare da una all’altra in modo più fluido. 

 

Sui nuovi Reno trovano spazio tutte le migliorie legate a ColorOS 13, il sistema operativo di Oppo basato su Android 13. Grazie a Multi-Screen Connect, gli utenti possono collegare gli smartphone della serie Reno10 ad altri dispositivi, come un PC o un tablet, per lavorare senza interruzioni su più dispositivi. La nuova funzione di ColorOS 13 permette di supportare la connessione tra i device della serie Reno10 e il nuovo Oppo Pad 2. Una volta connessi gli utenti potranno condividere i dati cellulari, effettuare chiamate, ricevere messaggi di testo, connettersi al Wi-Fi senza password e ricevere le notifiche in tempo reale sul tablet. Grazie allo screencast continuo, gli utenti possono passare dalla visione di un video su YouTube o da un’altra app del telefono alla visione sullo schermo più grande dell’Oppo Pad 2 con un solo clic. Collegando i due dispositivi, è possibile trasferire direttamente file come immagini, musica, video e altro ancora tra i dispositivi della serie Reno10 e l’OPPO Pad 2 senza utilizzare i dati mobili. 

 

 

Oppo lancerà il dispositivo sul proprio sito con diverse promozioni: dal 4 luglio fino al 16 luglio, sarà possibile pre-ordinare i device in bundle con uno sconto del 10% in aggiunta a un supporto per auto. Nello specifico, Reno10 Pro 5G sarà disponibile in bundle con le cuffie Enco Air 3 Pro, la smartband Oppo Band 2, una cover protettiva, garanzia sullo schermo (6 mesi) in aggiunta a un supporto per l’auto al prezzo di 585 euro al posto di 649,99 euro. Reno 10 5G invece, sarà disponibile in pre-ordine in bundle con Enco Air 3, una cover protettiva, garanzia sullo schermo (6 mesi) e un supporto per l’auto al prezzo di 449 euro invece di 499,99 euro. Acquistando la serie Reno10 su Amazon.it, prenotatile dal 4 luglio, si potrà approfittare di ulteriori promozioni e bundle, così come avverrà nei negozi: anche qui è possibile prenotare dal 4 al 16 luglio, con disponibilità dal 17 luglio. 

Written by Adnkronos

Fiere, appuntamento a Gis 2023 per filiera sollevamento e trasporti eccezionali

Calcio e casinò online: una combinazione vincente!