in

Portogallo-Italia 0-1, azzurrini campioni d’Europa Under 19

(Adnkronos) – A 20 anni dall’unica vittoria, la Nazionale Under 19 non ha perso la possibilità di tornare sul trono d’Europa. Gli azzurrini allenati da Alberto Bollini hanno infatti sconfitto per 1 a 0 il Portogallo, ribaltando la sconfitta nella fase a gironi. Al National Stadium, l’Italia è subito passata in vantaggio con un colpo di testa del 19enne Michael Kayode, su assist di Luis Hasa. 

Primo tempo lucido degli azzurrini che hanno avuto diverse occasioni per allungare mentre i lusitani si sono limitati a tentare dalla distanza. Nel secondo tempo Portogallo più incisivo, con l’ultimo spavento a pochi secondi dalla fine su un tiro di Herculano di poco a lato. 

Il Portogallo era arrivato a questa finale senza aver perso una partita tra Elite Round (i portoghesi avevano saltato il Main Round per ranking) e fase finale. Con il risultato odierno il capitano Giacomo Faticanti ha compensato la delusione dell’altra finale disputata quest’estate, quella che poco più di un mese fa ha visto gli azzurrini perdere nel Mondiale Under 20 a La Plata contro l’Uruguay.  

L’Europeo Under 19 è stato istituito dalla UEFA nella stagione 2001-02, come evoluzione dello stesso torneo svolto dal 1982 per le Nazionali Under 18. Nelle 19 edizioni (non è stato disputato per il Covid nel 2020 e 2021), l’Italia si è imposta solo una volta, nel 2003, battendo proprio il Portogallo a Vaduz (2-0, Della Rocca e Pazzini), collezionando poi tre secondi posti. Nelle 4 finali disputate, infatti, sono arrivati 3 ko: nel 2018 con lo stesso Portogallo (4-3 ai supplementari, dopo la vittoria azzurra 3-2 nel girone); nel 2016 con la Francia del fenomeno Mbappé che si impose con un netto 4-0; nel 2008 con la Germania (3-1). 

Written by Adnkronos

Morta Jane Birkin, la cantante e attrice aveva 76 anni

Fs, al via Roma Termini-Pompei no stop: viaggio inaugurale con Meloni