in ,

Ripartono i centri estivi a Città della Domenica: giochi e laboratori immersi nel verde

Dal 3 luglio all’11 agosto tante attività organizzate dalla cooperativa sociale Borgorete per stimolare la fantasia e la curiosità di bambini e ragazzi tra i 4 e i 14 anni

Ripartono i centri estivi per bambini e ragazzi dai 4 a 14 anni organizzati dalla cooperativa sociale Borgorete, dal 3 luglio all’11 agosto, a Città della Domenica. Una vacanza esperienziale nei 45 ettari di bosco del parco perugino, per esplorare la natura ed entrare a contatto con gli animali che lì vivono, oltre alla possibilità di partecipare a giochi, laboratori e attività ricreative, il tutto in un luogo storico e prezioso, antesignano dei parchi divertimenti e faunistici in Italia.

“Cercheremo di far assumere al gioco una valenza di informazione e sensibilizzazione – spiegano gli organizzatori –, di consapevolezza e verifica, con l’intento di far passare messaggi educativi essenziali di pace, solidarietà, rispetto per gli altri, consumo responsabile e tutela dell’ambiente. In programma, quindi, attività in collaborazione con ‘Ponte solidale’, per favorire l’educazione e formazione ambientale oltre che la fantasia, anche attraverso il riuso e il riciclo e l’organizzazione di laboratori con materiale di recupero. Protagonista delle attività resterà la natura che verrà esplorata attraverso percorsi di orienteering, attività a tema, giochi liberi e strutturati.

Tutte le attività programmate verranno quindi realizzate all’aria aperta fruendo dei meravigliosi scorci che il parco offre e le proposte di gioco avranno come elemento cardine attività di esplorazione e scoperta degli ambienti naturali del parco. I partecipanti verranno suddivisi in gruppi in base all’età: piccoli, medi e grandi. Durante le quattro settimane di luglio nel gruppo dei piccoli si alterneranno dei “personaggi mediatori” come l’esploratore Vespuccio, lo zoologo Corradino, la paleontologa Mariuccia e il botanico Camillo.

Ogni settimana ognuno di loro accompagnerà i bimbi alla scoperta del Parco e proporrà attività laboratoriali utilizzando materiale naturale e di recupero e giochi di gruppo per dare vita al tema ‘La Città della Natura: So-stare in natura’.

Con i gruppi dei medi e grandi verrà costruita una macchina del tempo che permetterà di esplorare il tempo e lo spazio intorno e i ragazzi impareranno che il bosco regala profumi, suoni e rumori che esprimono la sua identità. Infine, realizzeranno uno ‘Spot per dar voce alla natura’. E poi ancora spazio alle attività di Caccia al tesoro e Land art, feste e giochi d’acqua.

A ciò si aggiungono le attività disseminate in diversi punti del parco: il maneggio per i più grandicelli, i Kart, i Canottini, il Labirinto, il Rettilario, il Ponte matto e l’area delle Fiabe. Per informazioni e iscrizioni: Città della Domenica, 075.5054941, info@cittadelladomenica.it; Cooperativa Borgorete, 075.5997905, segreteria@borgorete.it.

Written by Admin

Studioso brasiliano ricostruisce i veri volti di San Francesco e Santa Chiara d’Assisi

Monteluce e il futuro del quartiere nella IV tappa di Perugia&Friends