in

Roma, papà 17enne uccisa a coltellate: “Ammazzata senza motivo”

(Adnkronos) – “Ce l’hanno ammazzata senza motivo, come un cane. Era innamorato penso, non lo so, lei lo ha respinto perché lei ha un ragazzo da quasi due anni dall’altra parte di Roma, che ora è disperato”. Così Gianluca, il papà di Michelle Causo, la 17enne uccisa a coltellate a Primavalle a Roma, ai microfoni della trasmissione ‘Ore14’ su Rai Due. “Non era incinta, lui non era niente, non stavano insieme, era un amico. Gli altri ragazzi dicevano che era un bravo ragazzo. Io non l’ho conosciuto, mia moglie sì. Era uno degli amici di Michelle”, ha affermato ancora. 

“Mia figlia andava a scuola, sempre promossa. Il sabato e la domenica vedeva il fidanzato, un ragazzo d’oro che andava a scuola di mattina e lavorava in piscina di pomeriggio con i ragazzi disabili”, ha raccontato ancora l’uomo. 

“L’ho conosciuto due o tre volte, un ragazzo molto educato, più del dovuto, un ragazzo debole, tanto che dissi a mia figlia quant’è carino”, racconta la madre di Michelle intercettata da ‘Ore 14’ su Raidue, facendo riferimento al 17enne arrestato per l’omicidio della figlia. La donna spiega che la figlia era uscita di casa verso le 11 e che dall’una meno dieci non riuscivano a rintracciarla: “Il telefono era staccato”. 

Written by Adnkronos

Urso: “Haier Europe porterà incremento occupazione”

Kim Min Jae dal Napoli al Bayern Monaco: le cifre