in , ,

Round casalingo per Mariani in Formula X a Magione

Dopo i primi podi in carriera conquistati a Vallelunga, il giovane pilota umbrotorna al volante della Tatuus-Abarth di F4 curata dal Team Racing Gubbio con la quale in riva al Trasimeno affronterà il terzo appuntamento stagionale. Legare domenica alle 10.45 e 16.45 in diretta streaming: “Si lotterà sui decimi di secondo. La speranza è mostrare nuovi progressi e divertire i nostri sostenitori”

Gubbio (PG). La Formula X Pro Series approda in Umbria per il round che Lorenzo Mariani attende da inizio stagione: nel weekend del 4 giugno il pilota eugubino classe 1999 torna al volante della Tatuus T014 Abarth di Formula 4 in occasione del terzo atto stagionale, che sul circuito umbro di Magione segna anche l’esordio nell’appuntamento casalingo per il giovane protagonista della serie. Dopo i trascorsi nel karting, Mariani si è infatti affacciato all’automobilismo all’inizio di questa stagione optando per la serie nazionale per monoposto che anima gli FX Racing Weekend. L’alfiere del Team Racing Gubbio, sempre seguito dal papà e team manager Fabio Mariani, ha esordito in assoluto a Monza conquistando il suo primo punto e ha poi brillato sui primi due podi della carriera un mese fa nel round romano di Vallelunga, dove fra l’altro gara 2 si è disputata nelle insidiose condizioni da bagnato.

Ora l’autodromo umbro intitolato a Mario Umberto Borzacchini, che quest’anno celebra il cinquantenario di attività, lo attende alla terza presenza in assoluto, fra l’emozione di esordire sulla pista di casa e qualche certezza in più rispetto alle prime due. In parte, seppure limitata, per l’esperienza accumulata tra prove e gare proprio nei round precedenti, in parte per il fatto che a Magione ha già potuto provare la Tatuus-Abarth nella giornata di test affrontata la scorsa settimana proprio in vista di questo weekend.

Il programma della Formula X Pro Series si apre sabato 3 giugno con due sessioni di prove libere e le qualifiche del pomeriggio alle 15.45. Domenica 4 giugno alle 10.45 il via a gara 1, mentre gara 2 completa l’evento alle 16.45. Entrambe sulla distanza di 25 minuti, saranno trasmesse in diretta streaming sui canali social Facebook e Youtube della FX Italian Series.

Lorenzo Mariani dichiara in vista dell’appuntamento casalingo: Le aspettative sono elevate nel senso che in proporzione la speranza è fare meglio rispetto a Monza e a Vallelunga, dove ero già uno dei rookie più veloci. Stavolta mi presenterò al via conoscendo il circuito, grazie ai test, ma comunque gli avversari sono tanti e agguerriti, quindi mi aspetto dei distacchi molto ravvicinati: sarà fondamentale limare ogni decimo di secondo. Per questo la preparazione non è finita, ci presenteremo venerdì per un turno di test ulteriore. Con la squadra dobbiamo ancora lavorare perché l’obiettivo è presentarsi al meglio nel round di casa, che tra l’altro, a livello di pubblico, registrerà anche la presenza di tanti amici e delle realtà che ci sostengono.

FX Pro Series 2023: 2 aprile Monza; 30 aprile Vallelunga; 4 giugno Magione; 24 giugno Varano; 2 luglio TBA; 10 settembre Mugello; 12 novembre Misano.

LUfficioStampa

Rif.GianlucaMarchese +39 3280073660 – gianluca.mar76@libero.it

Written by Redazione

50 anni dopo la maturità liceale

LA VOCE DELLA TERRA x Experimental Vim: doppio concerto-evento sul sax (2 giugno San Gemini; 3 giugno Narni)