in

Selvatici e Buoni: arriva il Manuale per la gestione sostenibile delle carni selvatiche

(Adnkronos) – Uno strumento nato da a un lavoro multidisciplinare per promuovere la corretta gestione della filiera delle carni selvatiche. Si tratta del Manuale operativo del progetto “Selvatici e buoni”, frutto della collaborazione tra Fondazione UNA, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva (SIMeVeP), presentato alla Camera dei Deputati.
Il manuale si propone di essere una guida chiara e concreta per enti locali, istituzioni e decisori dei territori interessati a generare economia e occupazione, soprattutto nelle aree periferiche e nei piccoli borghi.
Lo scopo del progetto non è solo creare un circolo virtuoso tra i soggetti coinvolti, ma anche instaurare un processo che porti alla creazione di una filiera controllata e legale, sicura dal punto di vista igienico-sanitario. Questo potrebbe generare uno sviluppo sostenibile e offrire benefici economici e occupazionali.

 

Written by Adnkronos

Lucia Ocone: “Da attrice felice di parlare di prevenzione alle più giovani”

M5S: Sabato 11 maggio le iniziative del M5s sull’autonomia differenziata a Umbertide e Perugia