in

startup Starcks apre il capitale alla sua community con campagna equity crowdfunding

(Adnkronos) – La startup Starcks, supportata dal venture builder Wda , con un passo epocale nell’ambito dell’equity crowdfunding, lancia il primo round di raccolta capitali che coinvolge la sua community attraverso Seedrs, il primo portale al mondo per volumi nel crowdfunding. Un’iniziativa resa possibile grazie al recente regolamento europeo sull’equity crowdfunding, che di fatto ha abbattuto i confini normativi per gli Stati dell’Ue, permettendo ai portali di operare in un mercato di capitali ed opportunità realmente unificato. L’equity crowdfunding è una forma di finanziamento in rapida crescita, che permette ai piccoli investitori di partecipare allo sviluppo di startup promettenti, fornendo loro capitale in cambio di quote di partecipazione. Un approccio che democratizza il finanziamento delle imprese, aprendo nuove opportunità per gli imprenditori e gli investitori. 

A quasi un anno dall’avvio, Starcks, l’azienda che ha sviluppato il primo exchange italiano dei token ufficiali delle prossime stelle del calcio, può già vantare una serie di importanti risultati. Con più di 30 giocatori in fase di listing, oltre 10.000 utenti registrati e 700.000 euro di token venduti, la startup ha inoltre lanciato il suo Fantasy Football Game, una componente di “gamification” che aggiunge una nuova prospettiva al business dello Star Player Token. Gli utenti possono infatti schierare i Token, mettere alla prova le loro conoscenze sportive e vincere premi importanti in base ai risultati conseguiti. Uno dei principali soci nonché chairman di Starcks, Alessandro Moggi, è una figura di spicco nel mondo del calcio.  

Con oltre 20 anni di esperienza nel settore calcistico come procuratore, ha curato gli interessi di giocatori di calibro internazionale come Francesco Totti, Alessandro Nesta e Ciro Immobile. Altra figura chiave dell’azienda è Emanuele Floridi, esperto in Public Affairs & Crisis Management, con un’esperienza ventennale nel settore delle Istituzioni e della politica, della comunicazione e dei media, dello sport e della finanza, delle telecomunicazioni, in Italia e all’estero. “Siamo estremamente orgogliosi dei risultati ottenuti finora”, spiega Floridi. “Con il supporto dei nostri investitori e della community -prosegue-, ci apprestiamo a raggiungere nuovi traguardi emozionanti. Il nostro Fantasy Football Game rappresenta un’innovazione nel settore, e il crowdfunding su Seedrs ci offre l’opportunità di coinvolgere ulteriormente la nostra community e portare avanti la nostra visione e condividere i successi futuri”. 

A completare questa operazione c’è Over Ventures, il primo crowdfunding studio europeo che ha svolto il ruolo di Arrenger. Over Ventures, partner strategico di Wda e venture partner italiano di Seedrs, è l’azienda lanciata e guidata da Giancarlo Vergine, uno dei massimi esperti italiani sui temi del Community Funding e dell’Equity Crowdfunding, con oltre 170 campagne di raccolta capitali online all’attivo. “Il lancio del community funding di Starcks dimostra come il nuovo regolamento europeo sull’equity crowdfunding sta contribuendo a stimolare l’innovazione e l’accesso ai finanziamenti per le startup europee, creando nuove opportunità per imprenditori e investitori”, osserva Vergine. 

Written by Adnkronos

Sanremo 2024, seconda serata oggi: la diretta della giornata

Napoli, De Laurentiis: “Il mio errore è stato non trattenere Spalletti”