in , ,

Ferrari Club Italia & Citta’ Dei Motori : accordo per promozione ‘Made in Italy’

“Aderiamo con entusiasmo alle iniziative di Città dei Motori – afferma il presidente di FCI Vincenzo
Gibiino – e intendiamo sviluppare il turismo motoristico in ogni sua forma, contribuendo ad
orientare l’offerta che l’Italia può mettere in campo anche in questo settore. La sapienza motoristica
e il design italiano hanno fatto la storia; dobbiamo fare in modo che questo scenario si proietti nel
futuro. Nel 2024, assieme a Città dei Motori e a quanti ne condividono gli obiettivi, ci proponiamo
di offrire ai turisti nuove occasioni per fruire del ‘bello’ racchiuso nel Made in Italy dei motori”.


“Città dei Motori prosegue nel suo progetto di sviluppo del turismo motoristico avendo al fianco un
nuovo, prestigioso partner, il Ferrari Club Italia, una delle associazioni che meglio interpretano la
passione per il marchio automobilistico più famoso al mondo”. E’ quanto dichiara Luigi Zironi,
sindaco di Maranello e presidente di ‘Città dei Motori’, la rete Anci che associa attualmente 40
comuni rappresentativi del Made in Italy motoristico, commentando il Protocollo d’intesa
sottoscritto oggi con il Ferrari Club Italia, nell’ambito di Milano AutoClassica, manifestazione di
settore in corso alla Fiera di Milano Rho.


Il Ferrari Club Italia, sodalizio protagonista di molte iniziative maranellesi tra cui la Notte Rossa,
aveva già aderito con la ‘Rievocazione storica del giro del lago di Bolsena’ alla prima edizione della
Italian Motor Week, manifestazione nazionale organizzata in settembre scorso da Città dei Motori,
che ha visto oltre 100mila presenze e 166 eventi sviluppati nei Comuni soci della Rete Anci. Oltre
che alla edizione 2024 della IMW, CdM sta lavorando alla seconda Conferenza nazionale sul turismo
motoristico: le date saranno annunciate nei prossimi giorni.

Parole del Presidente Ferrari Club Italia. l’On. Avv. Vincenzo Gibiino

www.ferrariclubitalia.it

Written by Redazione

“A Porte Aperte 2024”- il mondo della ristorazione e dell’ospitalità si ritrova insieme: appuntamento ad Umbriafiere di Bastia Umbra il 19-20-21 febbraio 2024

L’Umbria sale sul podio del bartending al femminile