in ,

Tutto pronto per l’ITF F.B.M Tennis Tournament Memorial Poppy Vinti: “Un appuntamento per lanciare i talenti della racchetta”

Dal 24 al 30 luglio lo Junior Tennis Perugia ospita la rassegna ITF 15mila dollari, entry list con tanti azzurri pronti a darsi battaglia. Novità, il torneo di pre-quali che assegna 2 Wild Card

Tutto pronto allo Junior Tennis Perugia per la terza edizione dell’ITF F.B.M. Tennis Tournament Memorial Poppy Vinti. Il grande tennis internazionale sarà di scena in via XX settembre con il torneo ITF maschile di singolare e doppio, montepremi di 15mila euro, dal 24 al 30 luglio, preceduto dal tabellone di qualificazione. “L’aspetto organizzativo è ben modellato dalle annate precedenti – spiegano i Maestri Roberto Tarpani, Andrea Grasselli, Stefano Lillacci e Francesco Vazzana -. Teniamo molto a questo appuntamento non soltanto per ricordare il fondatore dello Junior, Poppy Vinti, ma anche perché essendo il primo livello di tennis internazionale nelle carriere professionistiche, è un proscenio interessante dove passano i talenti del futuro.

Una novità poi riguarda il torneo di pre-qualificazione, che si svolgerà dal 18 al 22 luglio e garantirà a vincitore e finalista due wild-card, una per il Main Draw ed una per le quali”. Saranno tanti in effetti i giocatori, specialmente italiani, pronti a darsi battaglia. Al momento l’entry list, ad una decina di giorni dal via, è capeggiata dal francese Gabriel Debru nr. 422 mondiale. Poi la nutrita pattuglia azzurra con, tra gli altri, Enrico Dalla Valle, Marcello Serafini, Gabriele Piraino, Luca Tomasetto, Andrea Piccione e Riccardo Balzerani.

Il club gialloblù si sta vestendo a festa in attesa di ospitare giocatori e pubblico, con tante iniziative collaterali che faranno da interessante contorno della manifestazione estiva, inserita in un calendario che pone l’Umbria della racchetta sempre più foriera di eventi di livello. “Siamo pronti e l’entusiasmo di questi giorni conferma la grande attesa per il torneo – concludono i Maestri -, attendiamo gli appassionati sui nostri campi per vivere belle partite e giornate spettacolari ricche di emozioni”.

Written by Redazione

L’Umbria del rugby è una realtà virtuosa

Anche la Bandabardò a Suoni Controvento 2023, appuntamento a Villa Anita di Sigillo