in

Ucraina, “abbattuti 5 velivoli su suolo Russia con Patriot”

(Adnkronos) – L’Aeronautica militare ucraina ha rivendicato l’abbattimento a maggio in un solo giorno di cinque velivoli di Mosca nel territorio della Russia grazie al sistema missilistico Patriot di fabbricazione Usa. Le circostanze precise, tuttavia, non sono del tutto chiare.  

Il 14 maggio l’Aeronautica ucraina aveva comunicato che il giorno precedente la Russia aveva perso tre elicotteri e due aerei nell’oblast russo di Bryansk, al confine. Un video pubblicato dalle stesse forze ucraine di recente mostra sul lato di un sistema di difesa aerea Patriot il ‘conteggio’ dei velivoli abbattuti che sembra indicare, ma non c’è certezza, che tre elicotteri e due jet sarebbero stati abbattuti il 13 maggio.  

In quell’occasione i media statali russi riferirono che quattro aerei erano stati persi, anziché cinque, mentre il giornale russo Kommersant riportò che quattro velivoli – due caccia Su-34 e Su-35 e due elicotteri Mi-8 – erano stati abbattuti “quasi contemporaneamente”. 

Written by Adnkronos

Ostia, arrestato Roberto Spada

Zaporizhzhia, Russia: “Ucraina attaccherà centrale”. Kiev: “Falso”