in

Ucraina-Russia, Biden invita Zelensky alla Casa Bianca

(Adnkronos) –
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha invitato il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy alla Casa Bianca per un incontro martedì 12 dicembre per sottolineare l’incrollabile impegno degli Stati Uniti a sostenere il popolo ucraino mentre si difende dalla brutale invasione della Russia. E’ quanto si legge in una dichiarazione della portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre. 

Mentre la Russia intensifica gli attacchi missilistici e droni contro l’Ucraina, sottolinea, “i leader discuteranno dei bisogni urgenti dell’Ucraina e dell’importanza vitale del continuo sostegno degli Stati Uniti in questo momento critico”. 

Come avevano annunciato, i repubblicani del Senato degli Stati Uniti hanno bloccato finora il pacchetto di aiuti militari per Ucraina, Israele e Taiwan, sostenendo che bisogna rafforzare la parte destinata alla sicurezza del confine. Il voto aumenta la possibilità che il Congresso non riesca ad autorizzare i 61 miliardi di dollari di aiuti a Kiev entro la fine dell’anno, come ha chiesto di fare la Casa Bianca avvisando di aver finito i soldi a disposizione per sostenere Kiev contro l’invasione russa. 

Nel tentativo di sbloccare l’impasse, Biden ha chiesto al Congresso di approvare il pacchetto per evitare che Vladimir Putin tragga vantaggio dalla situazione. Si è detto anche pronto a fare “significativi compromessi sul confine” ma ha accusato i repubblicani di avere un atteggiamento ‘tutto o niente’ sull’immigrazione. “Questi sono negoziati, i repubblicani pensano di poter aver tutto senza nessun compromesso bipartisan”, ha affermato. 

Putin “andrà avanti” se prenderà l’Ucraina, suggerendo che la Russia potrebbe eventualmente attaccare un alleato della Nato e trascinare gli Stati Uniti in guerra ha detto Biden. 

 

Written by Adnkronos

Argentina, l’ex presidente Kirchner contestata: risponde con dito medio

Urto fra treni tra Faenza e Forlì, 17 feriti