in

Welfare, Alleanza cooperative italiane: “Buste paga più robuste per accrescere potere d’acquisto”

(Adnkronos) – “Dobbiamo irrobustire le buste paga per accrescere il potere d’acquisto dei consumatori. Dobbiamo lavorare cominciando dalle aziende più strutturate portando il secondo livello di contrattazione”. A dirlo Maurizio Gardini, presidente Alleanza cooperative italiane, intervenendo a Bologna al Festival del lavoro 2023, la manifestazione organizzata dal Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro e dalla Fondazione studi. 

“Con il welfare aziendale – spiega – il lavoratore si sente preso in carico e in cura dalla propria azienda con la quale stabilisce un patto virtuoso per una serie di servizi che purtroppo lo Stato non è più in grado di erogare. Ecco perché per noi il welfare aziendale deve essere un elemento di massima valorizzazione all’interno della contrattazione”. 

 

Written by Adnkronos

Roma, tripudio di colori per ‘Infiorata storica’ e ‘Pro loco’ a via della Conciliazione

Fisco, Leo: “In delega agiremo su sanzioni, sono eccessivamente onerose”