in

Wimbledon 2023, cambia regola ‘bianco’ per pantaloncini giocatrici

(Adnkronos) – Wimbledon 2023 cambia in parte le rigide regole e rinuncia al bianco totale, da sempre ‘imposto’ nell’abbigliamento a giocatori e giocatrici dal 1877 ad oggi. Da oggi, le atlete potranno indossare pantaloncini, sotto il ‘gonnellino’, di colore diverso rispetto al classico ‘white’. La modifica va incontro alle esigenze manifestate dalle atlete che potrebbero scendere in campo durante il periodo del ciclo mestruale. “Spero che questa modifica delle regole possa aiutare le giocatrici a concentrarsi esclusivamente sulle loro prestazioni, rimuovendo una potenziale fonte di ansia”, le parole di Sally Bolton, Ceo dell’All England Club. 

“Lo scorso anno ho preso la pillola per evitare le perdite di sangue. Sapevo che avrei dovuto indossare sottopantaloncini bianchi, non volevo ritrovarmi in situazioni imbarazzanti”, ha raccontato la britannica Heather Watson. “Corriamo per il campo, sudiamo, facciamo spaccate sull’erba… Quest’anno, sapevo che il mio ciclo sarebbe arrivato durante il torneo di Wimbledon. Sono contenta, non dovrò rifare quello che ho fatto lo scorso anno”, ha aggiunto. Il tema è assolutamente rilevante per le tenniste e viene evidentemente sottovalutato al di fuori dello spogliatoio. “E’ un sollievo enorme, viene eliminato un enorme stress per me e per le altre giocatrici”, ha detto la statunitense Coco Gauff. 

Written by Adnkronos

Schlein a Ventotene, le parole della segretaria Pd

Marateale, Timpone (direttore artistico): “Festival facile da raggiungere grazie al treno”