in ,

Roberta Ricci: ‘LASCIO LA LEGA, PRIVA DI UN PROGETTO POLITICO PER PERUGIA’

Dopo una lunga fase di riflessione,ho deciso con dispiacere di uscire dalla LEGA. Ho sempre cercato di onorare il mio mandato impegnandomi quotidianamente con entusiasmo ed umiltà, al servizio della citta’,  sia con  atti e proposte concrete approvate in Consiglio,  che  con azioni di ascolto  in mezzo alla gente e di supporto ai cittadini,  che sono proseguite anche  durante la pandemia. Ho  cercato di lavorare mettendomi a disposizione delle strutture di un partito i cui personalismi interni hanno inficiato l’azione politica, impedendo, aldilà del positivo operato di singoli esponenti, la creazione di una classe dirigente all’altezza del proprio compito.

Dopo l’exploit della Lega avvenuto tra il 2018 ed il 2019 , grazie all’azione del suo Leader che  è stato  in grado di attirare consensi  a prescindere dalla struttura che aveva alle spalle, nel  momento delle scelte, delle decisioni, dell’azione politica , sono purtroppo emerse  le difficolta’ oggi evidenti della Lega, che soprattutto su Perugia, non è stata in grado di esprimere un progetto politico.

Continuero’ a svolgere la mia azione politica all’interno della coalizione di centro- destra,  con la stessa  convinzione che mi ha sempre  contraddistinto, ed a giugno  sosterro’ convintamente  il candidato Sindaco  Margherita Scoccia, per onorare la fiducia che tanti cittadini  hanno riposto in me consentendomi di sedere tra i banchi della  massima assise perugina, e  forte delle manifestazioni di apprezzamento  che  quotidianamente  ricevo dal nostro territorio.

Roberta Ricci

Vice-Presidente Consiglio Comunale

Written by Essegi

Honor Magic 6 Lite disponibile, smartphone budget con super batteria

Pordenone, scontro tra tir e ambulanza: 3 morti